Carnevale a Mentone: il giro del mondo in 80 tonnellate di arance e limoni

È una dolce leggenda che è all´origine della città e del suo simbolo: il limone. Cacciata del paradiso terrestre con Adamo, Eva ne portò un frutto colore oro. Adamo, temendo la collera divina, gli pregò di gettarlo. Dopo avere attraversato delle valli, delle montagne e delle pianure, arrivarono sulla baia di Garavan.

Il cielo azzurro, la clemenza del clima, la bellezza della vegetazione ricordò ad Eva la dolcezza dell´Eden. Per questo, seppellì il limone. Ed è là che nacque un piccolo paradiso terrestre, Mentone.

E´ stato interessante scoprire come vengono realizzati i carri: delle strutture in filo di ferro della forma desiderata, poi arance e limoni sono inseriti in appositi spazi e fissati con elastici, mentre il profilo è realizzato con rami intrecciati di foglie verdi