Armenia e il fascino del Caucaso

dal 03/09/2017  al 11/09/2017 
Durata   9    giorni

1°G Trasferimento in pullman da Genova a Milano. Partenza con volo di linea per Yerevan via Vienna. Pernottamento a bordo.

2°G Arrivo all’aeroporto di Yerevan di primo mattino. Trasferimento e prima colazione in hotel. In tarda mattinata partenza alla volta di Gerhard per la visita del monastero scavato nella roccia, noto in passato come il Monastero delle Sette Chiese. Proseguimento per Garni, centro della cultura ellenistica del paese e antica residenza estiva delle famiglie reali armene.
Visita di una casa tipica armena per assistere alla preparazione del “Lavash”, sottilissima pasta di pane cotta nel forno. Pranzo. Visita del villaggio di Garni e del tempio romano dedicato a Elio, il Dio del sole, unico del genere esistente in Armenia. Rientro a Yerevan nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento.

3°G Prima colazione. Partenza verso la regione di Ashtarak e visita del convento di Hovhanavnk e del complesso religioso Saghmosavank. Si prosegue alla volta della cittadella di Amberd con visita della Fortezza. Pranzo in una casa armena. Nel pomeriggio rientro a Yerevan. Cena e pernottamento.

4°G Prima colazione. Partenza per la regione di Ararat alla volta di Khor Virap, notissimo complesso costituito dal famoso monastero e luogo di pellegrinaggio: sorge nel luogo di prigionia di San Gregorio Illuminatore, cui si deve la conversione dell’Armenia al Cristianesimo. Al termine visita alla cantina vinicola di Areni. Pranzo. Visita del complesso monastico di Noravank, vero e proprio capolavoro architettonico. Rientro a Yerevan.
Cena e pernottamento.

5°G Pensione completa. Giornata dedicata alla visita di Yerevan con ingresso al Museo della Storia armena e alla biblioteca Matenadaran che conserva più di 17.000 manoscritti. Nel pomeriggio visita del monumento commemorativo del genocidio e del museo dedicato alle vittime della campagna turca del 1915. Sosta e degustazione di cognac presso una cantina
locale.

6°G Pensione completa. Giornata dedicata alla visita dell’area del lago Sevan, situato a circa 2.000 metri s.l.m. Visita dell’antico cimitero armeno di Noraduz famoso per i khachkar, caratteristiche steli in pietra. Passeggiata nel centro di Dilijan e visita del suo monastero. Nel pomeriggio, dopo la visita al monastero di Sevan, rientro a Yerevan.

7°G Pensione completa. Partenza per la regione montuosa di Lori, nell’area nord-est dell’Armenia, unica per la sua bellezza, ricca di foreste, gole e fiumi. Visita ai due magnifici monasteri di Haghpat e di Sanahin. Nel pomeriggio rientro a Yerevan dopo una sosta al villaggio Riatasa.

8°G Pensione completa. Visita del complesso Echmiadzin, luogo sacro per gli armeni e sede ufficiale del patriarcato della chiesa apostolica in Armenia. Visita della cattedrale. Proseguimento con la visita delle chiese di Santa Hripsime e Santa Gayane e delle rovine della chiesa di Zvartnost. Rientro a Yerevan. Nel pomeriggio visita del mercato di Vernissage e del
mercato delle pulci di Yerevan. Proseguimento con il “Pag Shuka Gum”, pittoresco mercato generale coperto di frutta, verdura, spezie e formaggi.

9°G Prima colazione. Nelle prime ore del mattino trasferimento in aeroporto. Partenza con volo di linea per Milano via Vienna. Trasferimento in pullman a Genova.

Comprende
Trasferimento in pullman Genova/ Milano/ Genova. Volo di linea Milano/ Yerevan/ Milano via Vienna. Tasse aeroportuali (a dicembre 2016 pari a € 120,00). Sistemazione in hotel 5 stelle in camera doppia. Pasti da programma. Tour in pullman con guida parlante in italiano.
Non comprende
Bevande.Eventuali escursioni facoltative. Mance obbligatorie (€ 35,00 circa).
Supplemento
CAMERA SINGOLA € 320,00
Documento necessario
Passaporto con 6 mesi di validità residua.
 
Quota di Partecipazione Prezzo
A persona (in camera doppia)
1.590,00  €