Città medievali Castelli e Monasteri in Romania

dal 20/07/2018  al 31/07/2018 
Durata   12    giorni

1°G Partenza da Genova alle ore 7.00 verso il confine austriaco. Pranzo libero lungo il percorso. Arrivo a Graz. Cena e pernottamento.
2°G Prima colazione. Partenza verso l’Ungheria. Sosta nella città barocca di Veszprem, la Città delle Regine. Pranzo. Passeggiata nel centro storico.
Proseguimento per Eger, affascinante città ricca di storia e famoso centro di viticoltura. Giro orientativo della città. Cena in ristorante tipico con degustazione di vini. Pernottamento.
3°G Prima colazione. Partenza per la Romania. Sosta per il pranzo a Satu Mare. Visita della famosa chiesa di Surdesti, la più grande struttura in legno d’Europa. Arrivo a Baia Mare. Cena e pernottamento.
4°G Prima colazione. Arrivo nella regione del Maramureş, storica regione romena con case, porte e chiese in legno secondo i ritmi di un’epoca passata. Sosta per la visita alla chiesa Barsana e alla Chiesa di Rozavlea con le sue sgargianti pitture del '700. Pranzo. Proseguimento per la regione della Bucovina, famosa per i suoi bellissimi paesaggi e per i suoi monasteri. Arrivo a Gura Humorului. Cena e pernottamento.
5°G Prima colazione. Visita guidata dei monasteri affrescati della Bucovina, che fanno parte dal patrimonio Mondiale dell’Unesco: il monastero Voronet del 1488, nominata la Cappella Sistina dell’Est Europa e considerato il gioiello della Bucovina, il monastero Moldovita, del 1532, circondato da fortificazioni e affrescato esternamente. Pranzo. Visita del monastero di Suceviţa, rinomato per l’importante affresco “la Scala delle Virtù” e per le sue imponenti mura di cinta, fu una residenza principesca, oltre che un complesso monastico fortificato. Continuazione per Piatra Neamt, città che per la sua bellezza e per la posizione è chiamata anche ‘la perla della Moldavia’. Cena e pernottamento.
6°G Prima colazione. Attraversando le Gole di Bicaz, il più famoso canyon del paese lungo 10 km, formato da rocce calcaree mesozoiche alte 300-400 m e costeggiando il Lago Rosso si arriva a Sighisoara, città natale del celebre Vlad l’Impalatore, noto a tutti come il Conte Dracula. Pranzo. Visita della più bella cittadella medioevale della Romania che fa parte del Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Si conservano nove delle quattordici torri originarie.
Il più bello e famoso monumento della città è la Torre dell’Orologio. Partenza per Brasov. Visita dell’ affascinante località medievale. Si potranno ammirare il Quartiere di Schei con la chiesa Sfantul Nicolae. Visita della Biserica Neagrã (Chiesa Nera), la più grande della Romania in stile gotico. Cena e pernottamento.
7°G Prima colazione. Partenza per Bran. Visita del Castello Bran, conosciuto con il nome di Castello di Dracula, uno dei più pittoreschi della Romania, edificato nel XIII secolo dal cavaliere teutonico Dietrich e restaurato in epoche successive. Proseguimento per Sinaia, denominata “la Perla dei Carpati”, la più nota località montana della Romania. Pranzo. Visita del Castello Peles, uno dei più bei castelli d’Europa, antica residenza reale, costruito alla fine del XIX secolo nello stile neogotico tipico dei castelli bavaresi. In serata arrivo a Bucarest. Cena in ristorante tipico con bevande incluse e spettacolo folcloristico. Pernottamento.
8°G Prima colazione. Visita della capitale romena, denominata “La Parigi dell’Est”, ammirando i suoi larghi viali, i gloriosi edifici “Belle Époque” e il Palazzo del Parlamento, il secondo edificio più grande del mondo dopo il Pentagono di Washington. Partenza per Sibiu. Pranzo. Sosta a Cozia per visitare il Monastero del XIV sec. conosciuto come uno dei complessi storici e d’arte più antichi in Romania. Cena in ristorante. Pernottamento.
9°G Prima colazione. Visita del centro storico di Sibiu, nota all’epoca per il suo sistema di fortificazione considerato il più grande della Transilvania. Si potrà ammirare la Piazza Grande con la particolarità della città i tetti con “gli occhi che ti seguono”, la piazza Piccola con il ponte delle Bugie. Partenza per Timisoara. Sosta a Hunedoara. Pranzo. Visita del Castello della famiglia Hunyadi: un grande complesso monumentale sviluppatosi in stile prima gotico, poi rinascimentale, quindi barocco. Arrivo a Timisoara. Cena e pernottamento.
10°G Prima colazione. Visita di Timisoara, la capitale storica del Banato della Romania, città con influenze del barocco viennese e con un gran numero di parchi che le hanno dato il soprannome di “Piccola Vienna”. Si potranno ammirare le 3 piazze più importanti: Piazza della Vittoria, dominata dalla cattedrale ortodossa, Piazza della Libertà e Piazza dell’Unità con il Duomo romano-cattolico e il Palazzo barocco. Partenza per Arad al confine con l’Ungheria. Pranzo. Arrivo a Szeged, ubicata alla confluenza dei fiumi Tisa e Maros. Giro panoramico. Cena e pernottamento.
11°G Prima colazione. Partenza verso la Slovenia. Sosta sul lago Balaton per il pranzo. Arrivo a Lubiana, giovane ed effervescente capitale europea. Cena e pernottamento.
12°G Prima colazione. Breve giro panoramico e partenza del viaggio verso l’Italia. Pranzo libero in autogrill. Arrivo a Genova in serata.

Comprende
Viaggio in pullman. Sistemazione in hotel 4 stelle. Pasti da programma. Visite guidate, ingressi come da programma. Assistenza in loco.
Non comprende
Bevande, mance.
Supplemento
SUPPLEMENTO SINGOLA € 300,00
Documento necessario
Carta d’identità senza timbro di rinnovo.
 
Quota di Partecipazione Prezzo
A persona (in camera doppia)
1.570,00  €