Scintillante capodanno a Bucarest

Scintillante capodanno a Bucarest
Scintillante capodanno a Bucarest
Scintillante capodanno a Bucarest
Scintillante capodanno a Bucarest
dal 31/12/2017  al 03/01/2018 
Durata   4    giorni

1°G Al mattino presto trasferimento all’aeroporto di Bergamo e partenza con volo per Bucarest. Incontro con la guida. Pranzo libero. Visita orientativa in pullman della città di Bucarest, “La Parigi dell’Est”, ammirando i suoi larghi viali, i gloriosi edifici “Bell’ Epoque”, l’Arco di Trionfo, l’Ateneo Romeno, la Piazza della Rivoluzione, la Piazza dell’Università ed il Palazzo del Parlamento (solo esterno). Sistemazione in hotel. Cenone/Veglione di Capodanno presso lo storico ristorante “Caru’ cu Bere”, situato nel centro storico della città, con musica dal vivo. Pernottamento.

2°G Prima colazione. Mattinata libera. Verso le 12.00 incontro con la guida e partenza per Snagov. Pranzo libero. Visita del monastero Snagov con la sua misteriosa storia. Una leggenda popolare vuole che Vlad Tepes, noto con il nome di Dracula sia stato sepolto nel monastero che sorge sull’isola del Lago di Snagov, da alcuni monaci secondo la volontà del defunto. I contadini romeni bruciarono il ponte in legno che univa l’ isola alla riva e non fu mai ricostruito. Trasformato in una prigione e poi saccheggiato, il monastero nasconde molti misteri. Qui si trova la pietra sepolcrale che copre la tomba del principe, ma quando questa é stata aperta all’interno era vuota. Successivamente in una cripta vicina sono state trovate le reliquie che si suppone siano quelle del principe, trasportate a Bucarest e misteriosamente sparite lungo la strada. Rientro a Bucarest. Tempo a disposizione. Cena tipica in ristorante. Pernottamento.

3°G Prima colazione. Partenza per Bran. Visita del Castello Bran, conosciuto con il nome di Castello di Dracula, uno dei più pittoreschi della Romania, edificato nel XIII secolo dal cavaliere teutonico Dietrich e restaurato in epoche successive. A partire dal 1920, il castello di Bran divenne residenza dei sovrani del Regno di Romania. Vi soggiornarono a lungo la regina Maria di Sassonia-Coburgo-Gotha, che ristrutturò massicciamente gli interni secondo l'allora gusto art and craft romeno, e sua figlia, la principessa Ileana di Romania. Nel 1948, quando la famiglia reale romena venne scacciata dalle forze d'occupazione comuniste, il castello venne occupato. Pranzo libero. Proseguimento per Brasov, affascinante cittadina con il centro storico che conserva ancora il pittoresco aspetto medievale con la famosa Chiesa Nera, la più grande chiesa in stile gotico della Romania. Rientro a Bucarest. Cena in ristorante tipico. Pernottamento.

4°G Prima colazione. Continuazione della visita di Bucarest a piedi visitando la parte vecchia, con la “Patriarchia” (centro spirituale della chiesa ortodossa romena). Tempo a disposizione. Pranzo libero. Trasferimento in aeroporto e partenza con volo per Bergamo. All’arrivo, trasferimento a Genova.

Comprende
Trasferimenti in pullman Genova/Bergamo/Genova. Volo diretto Wizzair per Bucarest con incluso un bagaglio a mano. Sistemazione in hotel 4 stelle in camera doppia. Pasti da programma. Cenone/Veglione di fine anno in storico locale con musica e bevande. Visite ed escursioni come da programma in pullman con guida locale. Ingresso al Castello di Bran e al monastero Snagov. Assistenza in loco.
Non comprende
Bevande, ingressi non indicati, mance.
Supplemento
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA €120,00
Documento necessario
Consigliato il passaporto per velocizzare i controlli o carta d’identità senza timbro di rinnovo.
 
Quota di Partecipazione Prezzo
A persona (in camera doppia)
795,00  €