Birmania scrigno prezioso

dal 10/02/2018  al 20/02/2018 
Durata   11    giorni

1°G Partenza in pullman da Genova per Milano. Volo per Bangkok. Pasti e pernottamento a bordo.

2°G Arrivo a Bangkok e proseguimento per Yangon. All’arrivo trasferimento in hotel. Tempo per il riposo. Pranzo. Visita della città, la più grande del Myanmar, dal ricco passato coloniale e l’importante patrimonio religioso che la rendono una dei luoghi più affascinanti del sudest asiatico. Dopo una passeggiata nelle sue caratteristiche vie, si giunge alIa leggendaria Pagoda Shwedagom, centro spirituale della capitale, simbolo della Birmania, particolarmente suggestiva al tramonto. Cena.

3°G Di primo mattino visita al mercato locale del pesce, tra i più’ suggestivi d’Asia, sulle rive del fiume Yangon. Mentre la folla variegata si reca al mercato, i monaci buddisti escono dai conventi per le offerte quotidiane. Rientro in hotel per la colazione occidentale. Trasferimento in aeroporto e volo per Mandalay. Arrivo e pranzo in ristorante. Visite di Mandalay, in particolare la vecchia città di Amarapura col celeberrimo ponte U Bein, il monastero Mahadangyon, dove vivono centinaia di monaci ed il tempio di Mahamuni, con la statua di Buddha rivestita di migliaia di foglie d’oro. Cena.

4°G Pensione completa. Da Mandalay in battello si raggiunge Mingun, lungo il fiume Irrawady, antica capitale, dove si visitano la pagoda e la celeberrima campana gigante. Visita della Pagoda Hsinbyume con il suo particolare stupa circondato da molte leggende. Dopo aver attraversato i piccoli quartieri ricchi di botteghe artigiane, si rientra in battello a Mandalay. Visita di Ava, antica capitale. Si prosegue in battello ed in tipica carrozza sino al famoso monastero ligneo di Bagaya.

5°G Pensione completa. Partenza con volo per Bagan, uno dei principali siti architettonici dell’Asia. Visite della piana omonima, un sogno asiatico fatto realtà, tra pagode, templi e verdi coltivazioni di palme. Visita dei templi di Payathonzu dalla curiosa struttura, di Lemyentha e Nandamannya. Dopo aver visitato caratteristici villaggi, al tramonto si raggiunge la Pottery hill, uno dei punti più’ alti e magici di Bagan.

6°G Pensione completa. Percorrendo vie costellate di alberi, tempi e monasteri, si giunge ad un monastero dove assistere ad una tradizionale cerimonia buddista con benedizione al termine. Si scoprirà poi dall’alto l’innumerevole quantità di templi con i loro diversi stili. Visita dello splendido tempio d’Ananda e sosta alle botteghe artigiane di lacca e sculture lignee. Nel pomeriggio crociera in battello per ammirare il tramonto sul fiume Irrawady.

7°G Pensione completa. Partenza per Heho. Da qui, dopo una sosta al monastero Sweyanpyay, si raggiunge Nyaung Shwe. In piroga, a 900 mt. di altitudine, si naviga sul meraviglioso Lago Inle, attraverso villaggi costruiti su palafitte e abitati dal popolo Intha, in un contesto naturale mozzafiato. Visita del monastero Nhga Hpe Chaung e quindi alla Pagoda Phandawoo, sita al centro del lago con cinque statue di Buddha ricoperte di oro.

8°G Pensione completa. Partenza in piroga per Indein, attraverso i canali, tra la vegetazione lussureggiante e le rovine di migliaia di piccole e grandi pagode. Visita del magnifico complesso di Indein con i suoi cento stupa ricoperti dalla vegetazione. Il pranzo è previsto presso l’abitazione di una famiglia Intha, minoranza etnica della regione, famosa per i caratteristici giardini galleggianti: un’occasione unica di interazione locale.

9°G Pensione completa. Trasferimento ad Heho, partenza con volo per Yangon. Si raggiunge Kyaiktyio per ammirare la ‘Roccia d’Oro’, luogo considerato sacro dai birmani. La leggenda narra che l’imponente masso rivestito di foglie d’oro si regga prodigiosamente in equilibrio sul bordo di una roccia, per via del capello di Buddha custodito nella reliquia. Il sito, circondato da piccoli negozietti di the e ricordi locali, si raggiunge dopo un percorso accidentato che si svolge in parte su di un camion aperto ed in parte a piedi (circa 15’).

10°G Prima colazione. Discesa verso l’antica capitale Bago. Lungo la strada sosta ad un tipico mercato di campagna ed a Shwemandaw, detta ‘la grande pagoda d’oro’, una delle più sacre del paese. Sosta al gigantesco Buddha sdraiato. Dopo una passeggiata in un tipico villaggio di palafitte della popolazione Mon, proseguimento per Yangon con sosta alla pagoda Kyaik Pun ed al tempio di Nat. Pranzo lungo strada. Arrivo in aeroporto in serata. Partenza con volo per Bangkok. Continuazione con volo per Milano.

11°G Continuazione con volo per Milano. Pasti e pernottamento a bordo. Trasferimento in pullman a Genova.

Comprende
Trasferimento in pullman Genova/Milano/Genova. Volo di linea Milano/ Bangkok/ Yangon / Bangkok/ Milano in classe economica. Tasse aeroportuali (a luglio 2017 pari a € 50,00). Voli interni da programma. Trasferimenti e visite guidate. Ingressi. Sistemazione in hotel 4/5 stelle (3 stelle a Kyaikhtiyoe) in camera doppia. Pensione completa dal pranzo del 2° al pranzo del 10° giorno. Assistenza in loco.
Non comprende
Visto (circa USD 50). Bevande. Mance obbligatorie (circa € 50,00). Eventuali escursioni facoltative.
Supplemento
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 690,00
Documento necessario
Passaporto 6 mesi di validità residua, modulo da compilare e due fototessera.
 
Quota di Partecipazione Prezzo
A persona (in camera doppia)
2.850,00  €