Nimes e i Giochi Romani

dal 28/04/2018  al 30/04/2018 
Durata   3    giorni

1°G Partenza da Genova alle ore 07.00. Pranzo libero. Arrivo a Nimes, importante colonia romana della Gallia e visita della città per capire in che modo si è sviluppata nei secoli, incorporando il nucleo antico. Il valore eccezionale dei beni romani giustifica la sua candidatura al patrimonio Mondiale dell’Unesco che sarà decisa nel corso del 2018. Visita guidata attraverso le antiche vestigia romane: l'Arena (esterno), Maison Carrée, unico
esemplare di tempio antico in ottimo stato di conservazione (esterno) e i Giardini della Fontana. Sistemazione in hotel. Cena in ristorante. Pernottamento.
2°G Prima colazione. Visita libera del Pont du Gard, costruito dai romani per portare l’acqua a Nimes, come segno del loro potere in Gallia. Pranzo in ristorante. Ritorno a Nîmes e alle ore 15.00 si assisterà alla rievocazione storica di “Spartacus” nell'Arena, uno degli anfiteatri meglio conservati del mondo romano dove oltre 20.000 spettatori potevano assistere ai combattimenti di animali e di gladiatori. Dopo lo spettacolo, tempo libero per immergersi nei "Grandi Giochi Romani" con animazioni nelle piazze e quartieri della città. Cena in ristorante. Pernottamento.
3°G Prima colazione. Partenza per Saint-Maximin-la-Sainte-Baume, grazioso paesino che ospita la terza chiesa più antica della cristianità, consacrata a Maria Maddalena di cui custodisce le reliquie. Pranzo libero. Proseguimento del viaggio verso Genova. Arrivo in serata.

Comprende
Viaggio in pullman. Sistemazione in hotel 3 stelle sup. in camera doppia. Pasti da programma. Ingresso allo spettacolo “Spartacus” all’Arena di Nîmes, posti centrali di 2ª cat. Ingresso al Pont du Gard. Visita guidata a Nîmes. Assistenza in loco.
Non comprende
Ingressi e visite non menzionate. Bevande, mance.
Supplemento
SUPPLEMENTO SINGOLA € 75,00
Documento necessario
Carta d’identità senza timbro di rinnovo.
 
Quota di Partecipazione Prezzo
A persona (in camera doppia)
350,00  €