Festa delle rose in Bulgaria

dal 22/05/2018  al 27/05/2018 
Durata   6    giorni

1°GTrasferimento in pullman all’aeroporto di Milano e partenza con volo per Sofia. All’arrivo, accoglienza e giro orientativo della capitale bulgara, città di origine antiche e di aspetto moderno con architetture del XX sec. numerosi parchi e grandi viali alberati, fruibili anche a piedi. Cena e pernottamento.
2°G Prima colazione.Visita di Sofia sita ai piedi dell’imponente Monte Vitosha, polmone verde della città: i resti romani dell’Ulpia Serdika (strade lastricate, mura, foro), la Rotonda San Giorgio del IV sec e la Basilica Santa Sofia (ricostruite nel VI sec. da Giustiniano sulle fondamenta di templi romani preesistenti), la Cattedrale Alexander Nevski, il Teatro Nazionale, il Palazzo della Cultura. Partenza per il Monastero di Rila, il più grande della Bulgaria, fondato nel IX sec e patrimonio dell’Umanità. Pranzo con specialità del Monastero e visita: la chiesa della Vergine, gli ambienti monastici, il museo che conserva antichi manoscritti, icone, miniature preziose. Rientro a Sofia. Cena e pernottamento.
3°G Prima colazione. Visita di Plovdiv sviluppatasi fin dall’antichità su sei colline in riva al fiume Maritza: il vecchio quartiere attraversato da stradine che risalgano lungo la collina fra case d’epoca con le caratteristiche facciate, il Museo Etnografico, la Chiesa della Vergine. Pranzo tipico. Proseguimento della visita: lo Stadio Romano (II sec.), l’Anfiteatro Antico di età Traiana, l’Odeon recentemente scoperto. Tempo a disposizione. Cena in ristorante
tipico (bevande incluse) con spettacolo folk. Pernottamento.
4°G Prima colazione. Escursione al Monastero di Batchkovo fondato nel XI sec. secondo in Bulgaria per importanza e grandezza. Visita alla chiesa e al refettorio con magnifici affreschi seicenteschi. Proseguimento per Kazanlak, città principale della Valle delle Rose. Pranzo. Visite della chiesa russoortodossa di Shipka, alle cupole d’oro e la celeberrima Tomba Tracia di Kazanlak del IV sec. a.C. (patrimonio dell’ Unesco) con camera funeraria stupendamente affrescata. Arrivo al centro termale Hissaria con la cinta di Mura Romane e Terme dell’antica Augusta di età Traiana. Cena e pernottamento.
5°G Prima colazione. La mattina presto partenza per la Valle delle Rose, Karlovo dove si assisterà alla raccolta dei preziosi petali della Rosa Damaschina ed alla Festa, ricca di colori, canti e balli folcloristici, sfilata delle maschere scacciaguai (kukeri). Partenza per la città–museo Koprivshtitza. Pranzo tipico e visita alla chiesa della Dormizione e le variopinte case dell’architettura caratteristica del Rinascimento bulgaro. Rientro a Sofia e completamento delle visite. Cena tipica d’arrivederci (bevande incluse) con musica folcloristica dal vivo. Pernottamento.
6°G Prima collazione a buffet. Trasferimento all’aeroporto di Sofia e partenza con volo per Milano. Trasferimento a Genova.

Comprende
Trasferimento in pullman Genova/Milano/Genova. Voli diretti per Sofia. Sistemazione in hotel 4 stelle a Sofia e Plovdiv, 3 stelle a Hissaria. Pasti da programma con acqua minerale inclusa. Trasferimenti e spostamenti in pullman. Visite ed ingressi come da programma con guida locale parlante italiano. Partecipazione alla Festa delle Rose a Karlovo con posti prenotati. Assistenza in loco.
Non comprende
Bevande, ingressi facoltativi (Museo delle Icone €4, Museo storico Nazionale € 7,50, Chiesa di Boyana € 7,50), offerte benevoli suggerite in alcuni monasteri o chiese, mance.
Supplemento
SUPPLEMENTO SINGOLA € 150,00
Documento necessario
Carta d’identità senza timbro di rinnovo.
 
Quota di Partecipazione Prezzo
A persona (in camera doppia)
990,00  €